vivere murazzano
Il Comune di Murazzano
in collaborazione
con
l’Associazione Fotografica Mondovì Photo organizza il

Concorso Fotografico

Vivere Murazzano

La partecipazione al concorso è aperta a tutti i fotografi dilettanti e professionisti senza limite di età ed è totalmente gratuita. Ogni autore può partecipare con un massimo di tre fotografie che non devono essere necessariamente inedite, raffiguranti Murazzano ed il suo territorio circostante.

Murazzano negli antichi documenti è detto in latino Mulatianum e Mulassano in volgare. La desinenza latina testimonia quasi certamente la sua origine da un “Fundus Munatianum” istituito dai Romani verso il 173 a. C. quando riuscirono ad assoggettare i Liguri, popolazione d’indole particolarmente fiera dove “ogni uomo combatteva come un leone e ogni donna come un uomo” (Tacito 42 – 4). Verso il 900 subì le scorrerie dei Saraceni e Murazzano è nominato per la prima volta, proprio in questo periodo, nel famoso diploma di Ottone I del 967 il quale passando per le Langhe lasciò la zona “sine tributo” vista la desolazione causata da queste scorrerie. In seguito, Murazzano fece parte della Marca Aleramica ed è nominato per la seconda volta in un atto del 1143 stipulato tra i figli di Bonifacio del Vasto. Nel 1210 passò sotto i Marchesi di Saluzzo fino al 1463 quando fu acquistato dai Savoia, nell’atto fu definito “punto strategico”. Per una serie di circostanze i Savoia ne vennero in possesso solo nel 1625 e da allora visse le vicende del Piemonte. Durante il periodo Napoleonico, fu incendiata la sacrestia del santuario (1799) e nel 1800 fu distrutto il castello. Nella seconda guerra mondiale, visse il periodo della Resistenza scrivendo una delle pagine più straordinarie in favore dei partigiani feriti che trovarono rifugio e cure nell’ospedale ricovero attiguo al Santuario.

L’iscrizione avviene inviando una e-mail a: info@murazzanophoto.it:

  • Inserire nel testo Cognome, Nome, Comune di residenza, indirizzo email (se differente dal mittente) e recapito telefonico.

La/le foto dovranno essere inviate a info@murazzanophoto.it ed ogni file dovrà avere le seguenti specifiche:

  • Formato .jpg;
  • Il nome del file dovrà essere nome-cognome-x (dove x è il numero progressivo in caso si presentino più opere);
  • Il profilo colore adottato dovrà essere sRGB;
  • Le dimensioni delle immagini dovranno essere di almeno 2500 pixel sul lato corto;
  • Le immagini non dovranno riportare loghi, firme o cornici;
  • Sono ammesse fotografie a colori e in bianco/nero.

Termine ultimo per inviare i file lunedì 22/07/2019.

Una giuria composta da professionisti della fotografia, quali Paolo Viglione e Franco Giaccone, giudicherà le fotografie, il loro giudizio insindacabile e inappellabile determinerà 5 opere vincenti.

Ai primi 10 iscritti verrà omaggiato l’ingresso alla passeggiata eno-gastronomica che si terrà a Murazzano sabato 3 agosto durante la quale ci sarà la premiazione del concorso.
Il primo premio sarà composto da una somma in denaro di € 200,00;
Il secondo premio sarà composto da una cena per due presso l’osteria Ra Ca’ ‘D Baruc;
Il terzo premio sarà composto da una cena per due presso la trattoria Da Lele;
Il quarto premio sarà composto da un aperitivo per 4 presso Cafè Gianduja;
Il quinto premio sarà composto da un buono dal valore di € 20 presso la pasticceria Rui.

Le prime 10 fotografie classificate inoltre avranno la loro stampa affissa sulla piazza principale di Murazzano ed all’interno della torre medievale per la durata di un anno.

La partecipazione al concorso implica l’accettazione del presente regolamento, inoltre ogni partecipante:

  • Dichiara di essere responsabile di quanto costituisce oggetto delle opere presentate;
  • Dichiara di essere autore di tutte le opere presentate e di detenerne tutti i diritti;
  • Dichiara che le persone eventualmente presenti nelle opere, hanno dato autorizzazione sotto forma scritta ad utilizzare la loro immagine nell’ambito di questo concorso e per l’eventuale stampa e/o utilizzo per scopi di promozione turistica del paese di Murazzano e del territorio circostante.

Autorizza il comune di Murazzano (organizzatore del concorso) ad utilizzare le foto inviate per scopi culturali, allestimento di mostre, pubblicazioni su internet, indicando sempre il nome dell’autore se senza fini di lucro. Dichiara di aver letto e di accettare integralmente il regolamento del concorso.

Le opere saranno presentate ed esposte al pubblico durante la serata del 03/08/2019 in occasione della passeggiata eno-gastronomica per le vie di Murazzano.

comune di murazzano obiettivo comune mondoviphoto